L’olio di jojoba è un una sostanza naturale preziosa per l'organismo. Si tratta di una cera liquida ricavata dai semi di jojoba, una pianta delle zone desertiche dell'arizona meridionale, del messico nord-occidentale e della california meridionale

pianta di jojoba

Da dove viene ricavato l'olio di jojoba?

L’olio di jojoba viene ricavato spremendo a freddo i semi della pianta, il cui nome esatto è simmondsia chinensis.

L'olio di jojoba puro, ovvero la cera, è presente nei semi della pianta in una percentuale superiore al 50%.

Come si presenta l'olio di jojoba?

L'olio non raffinato appare di colore paglierino e presenta un odore oleoso. L'olio raffinato è incolore ed inodore. Solidifica a temperature inferiori ai 10 °C. 

L'olio di jojoba è definibile come notevolmente stabile all'ossidazione se correlato agli altri oli vegetali.

Sono anche presenti proteine (26-32%), carboidrati (8%), fibre, e un glucoside cianogenetico, simmondsia. L'olio è inusuale: manca di glicerina e vi sono acidi grassi insaturi a C30-C40 e questa particolare costituzione è alla base delle proprietà particolari dell'olio di jojoba.

Usi olio di jojoba: proprietà, benefici sulla pelle

L'olio di jojoba grazie alle sue proprietà emollienti rivitalizza, rigenera e lenisce la pelle irritata, la rafforza e previene le rughe. Grazia alla sua capacità di assorbimento e di penetrazione nella profondità dell'epidermide attraverso i pori, la rende liscia e setosa, conferendo all’olio di jojoba ottime qualità idratanti. 

Per questo motivo può essere utilizzato in campo cosmetico, sia puro che associato ad altri oli vegetali per renderli più assorbibili, o come veicolante per gli oli essenziali.

Olio di jojoba: proprietà idratanti

L’olio di jojoba contribuisce a rendere la pelle morbida ed elastica grazie all’elevata quantità di ceramidi che contiene. Inoltre, l’olio dopo essere stato rapidamente assorbito dall’epidermide non lascia residui.  

Olio di jojoba: trattamento contro i disturbi della pelle

L'olio di jojoba è spesso utilizzato come trattamento per alleviare i disturbi della pelle come eczema o rosacea, in quanto vanta proprietà antinfiammatorie in grado di ridurre il rossore causato dalla pelle secca e da problematiche dermatologiche. Si consiglia l'applicazione due volte al giorno, applicando l'olio sulle zone da trattare, attraverso l'ausilio di un batuffolo di cotone. 

Olio di jojoba: valido alleato per la pelle grassa

L’olio di jojoba rappresenta un ottimo alleato per trattare la pelle grassa, infatti impedisce di secernere sebo in eccesso, bilanciando la produzione di quest’ultimo. Per trattare la pelle grassa con l'olio e buona prassi idratare dapprima la pelle e successivamente applicare qualche goccia di olio su viso e collo.

Olio di jojoba: riduce le rughe e i segni dell’invecchiamento

L’olio di jojoba è efficace nel trattamento delle rughe e contribuisce a dare alla pelle un aspetto più giovane perché è ricco di vitamina E, un potente antiossidante che contrasta l’invecchiamento cellulare.

Olio di jojoba: lenitivo naturale post scottatura

Se avete preso troppo sole, o se vi siete ustionate ai fornelli, l’olio di jojoba aiuterà la pelle a rigenerarsi.

Inoltre si presta come ottimo prodotto post rasatura, al fine di ammorbidire la pelle.

Utilizzo cosmetico olio di jojoba e rimedi home made

Olio di jojoba come struccante

L’olio di jojoba ha buone proprietà detergenti e può essere usato come struccante e detergente per il viso. È in grado infatti di rimuovere tutte le tracce di trucco. A questo scopo va immerso un batuffolo di cotone nell’olio per poi strofinarlo su viso e labbra. In seguito si devono rimuovere i residui di olio con un altro batuffolo di cotone umido.

Olio di jojoba per massaggi

L’olio di jojoba si presta bene ad essere un olio di base per i massaggi. A questo si possono aggiungere alcune gocce di oli essenziali per renderlo ancora più attivo. Si assorbe rapidamente e favorisce il flusso sanguigno rendendo la pelle più luminosa.

Olio di jojoba  rimedio per i talloni  

L’applicazione regolare di olio di jojoba sui piedi aiuta a mantenerli morbidi e a prevenire il problema dei talloni screpolati. Se vi occorre un trattamento intensivo, potete applicare l’olio la sera prima di andare a dormire indossando dei calzini. Trascorsa la notte noterete che i piedi saranno diventati già più lisci e morbidi.

Olio di jojoba per mantenere le unghie sane

L’olio di jojoba è ottimo per trattare le cuticole secche e le unghie che si sfaldano. Quello che occorre fare in questi casi è semplicemente strofinarne una piccola quantità sulle zone più fragili delle dita ogni giorno dopo la doccia o comunque sulla pelle umida.

Olio di jojoba per la rasatura e la depilazione

L’olio di jojoba si può usare prima di radersi o depilarsi, aiuta infatti ad evitare tagli e a rendere la pelle più liscia. Si può applicare anche post, è infatti un’alternativa naturale ai dopobarba così come ad altri prodotti per aiutare a lenire l’irritazione della pelle alla fine di una depilazione.

Olio di jojoba per ammorbidire le labbra

L’olio di jojoba si presta ad essere usato per la cura delle labbra al posto del più comune burro di cacao. La sua struttura cerosa aiuterà infatti a mantenere idratate le labbra e a renderle più elastiche.

Prevenire le smagliature in gravidanza

L’olio di jojoba può tornare utile anche in dolce attesa grazie alla sua capacità di ridurre e prevenire le smagliature. Basta strofinare una piccola quantità di olio di jojoba sulla pancia e sul seno due volte al giorno durante la gravidanza continuando anche dopo il parto.

Olio di jojoba per i capelli

È possibile inoltre sperimentare i vantaggi dell’olio di jojoba per i capelli utilizzandolo in caso di:

Capelli opachi

L’olio di jojoba funziona molto bene per donare nuova lucentezza ai capelli opachi. È in grado inoltre di trattare i capelli secchi e crespi aiutando anche ad evitare i danni causati da sostanze inquinanti e sostanze chimiche. Si può usare per fare impacchi sul cuoio capelluto e sulle punte tenendolo in posa per almeno un’ora prima di procedere al normale lavaggio.

Cuoio capelluto grasso

Lo stesso olio si può usare anche in caso di cuoio capelluto grasso e relativa forfora grassa. Come abbiamo già detto, infatti, il jojoba riequilibra la produzione di sebo.

Caduta dei capelli

L’olio di jojoba aiuta in caso di perdita di capelli, soprattutto se questa è dovuta al sebo in eccesso che ostruisce i follicoli piliferi portando alla rottura dei capelli.

Concludendo...

Per ottenere i benefici sopra elencati è importante non solo essere costanti nell’utilizzo ma anche scegliere un olio di jojoba di qualità. Le caratteristiche di cui vi dovete accertare è che sia puro al 100%, di provenienza biologica e spremuto a freddo.

Se infatti l’olio è contaminato con altre sostanze potrebbe non essere adatto a tutti gli usi descritti e andare addirittura a peggiorare eventuali problemi alla pelle o ai capelli.L'olio di jojoba è un valido alleato per la curare e mantenere in salute la pelle. I suoi benefici lo rendono un principio attivo irrinunciabile  all'interno dei cosmetici da utilizzare quotidianamente. 

 

Enjoy your skin.

Enjoy yourself.